Abbiamo visto Dragon Trainer 2

image

 

La sera dell’11, in una bellissima arena piena di piante, fiori e famiglie con bambini, abbiamo assistito all’anteprima del secondo capitolo delle avventure di Hiccup e degli altri cavalieri.

Il film è davvero ben realizzato, tanto da risultare gradevole anche ad un adulto (seppur appassionato). E la trama non è un già visto in assoluto: certo non c’è (quasi) nessuna sorpresa nella narrazione, ma non è banale e smielata come può esserlo un film “di principesse” della Disney.

Visto che io e Stoike (il mio Stoike, non quello del film) non andiamo quasi più a vedere film per adulti, ho colto l’occasione per trarre qualche pensiero anche da un cartone per bambini e preadolescenti!
In effetti la ritrovata madre di Hiccup è il vero nuovo personaggio di questo sequel ed è lei a dare la chiave di lettura per il carattere problematico (almeno, lui lo vive così) del protagonista.
Fin dal primo film, Hiccup è diverso dagli altri ragazzini di Berk: più intelligente e meno vichingo. Lui stesso non capisce come può essere così differente da suo padre, il capo del villaggio, Stoike l’immenso. Si redime soltanto grazie all’amicizia che riesce a instaurare con i draghi, grande flagello di Berk, spingendoli a diventare animali quasi domestici.

In questa nuova avventura, la madre che lui stesso ritrova ci spiega molto del modo di essere di questo ragazzo, così incline all’amicizia con i draghi e così imbranato nei rapporti con gli altri esseri umani.

In fondo se il Tigre è così cervellotico e sensibile e più propenso ad amicizie con bambini più grandi è perché io sono come lui.

Ebbene si, anche Dragon Trainer offre spunti di riflessione ad una madre che non la smette di usare troppo la testa!

Annunci

4 pensieri su “Abbiamo visto Dragon Trainer 2

  1. Ho amato alla follia il primo Dragontrainer (al punto da rivederlo, da sola, nel buio della mia cameretta): il fatto che Gaia sia troppo piccola per accompagnarmi al cinema mi riempie di bile, sono film che si meritano nettamente il grande schermo… Mi accontenterò della pirateria, poi ti faccio sapere che ne penso!

    Mi piace

    • Non preoccuparti, avrai tempo per vedere e condividere con lei tanti bei film: io vidi Il mio amico Totoro con la Pulcetta di un anno svenuta sulla mia pancia, una volta che lo passarono ad orari impensabili su qualche canale Rai di quelli illuminati. E ne ho un ricordo bellissimo. Vedrai, ne accumulerete anche voi!

      Mi piace

  2. Chissà se al mio cucciolo piacerebbe?
    L’ultima volta che siamo andati al cinema è stato bravissimo, ha seguito tutto il film, ma alla fine ha avuto un “comportamento problema” piuttosto difficile da gestire che mi ha sfiancata.
    Voglio riprovare però…
    Ciao e piacere di averti conosciuta!

    Mi piace

    • Dipende da quanti anni ha (perché Dragon trainer e il 2 in particolare) è un film un po’ “complicato”) e da quanto tempo vede film in DVD. Il tigre segue i film da quando aveva all’incirca 18 mesi e non perché lo posteggiavamo davanti la TV, ma perché si “intrippato ” con Kung Fu Panda e il personaggio di Po’. Così, visto che è sempre andato a letto molto tardi, utilizzavamo l’ultima parte della giornata per calmarci un pochino a luci spente sul divano (la regola è: o un film o un libro). All’inizio saltavamo le scene più spaventose, poi aggiungevamo man mano anche quelle. A volte era lui stesso a chiederci di saltarle o vederle. Al cinema siamo andati un anno fa quando lui aveva tre anni e qualche mese e la Pulcetta due. All’inizio l’effetto cinema li ha un po’ disorientati , ma poi a loro ê piaciuto. Poi, però, con Frozen abbiamo avuto qualche problema a causa della…trama: loro non riuscivano a capire perché queste due sorelle non potevano vedersi e dovevano restare separate e tutto il film li ha spaventati a morte! Se lo sapessero quelli della Disney! Quindi i bambini, come al solito, ci sorprendono sempre. Magari riprova fra un pò. Grazie per essere passata di qua e piacere mio!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...